Il gran giorno di Kledi e Magadan

 

Al Festival Ballet è il gran giorno di Kledi Kadiu e Fernando Magadan. Volto e talento popolarissimo della nostra televisione con un passato luminosissimo ad “Amici” ed un presente a Rai 5 per Kledi, Fernando Magadan, ballerino spagnolo della “ribella” compagnia del Nederland Danse Theater è invece il guest internazionale dell’ottava edizione del Festival Internazionale della Danza.

I due ballerini sono tra gli ospiti più attesi dai 500 danzatori del Festival ideato e promosso da Simone Ranieri arrivati da tutti gli angoli d’Italia per studiare con i loro idoli. Il primo a scendere in pedana nel palazzetto indoor sarà Kledi alle 11,45, nelpomeriggio, alle 15,15, toccherà invece a Magadan.
Per il coreografo spagnolo sarà la prima volta in Toscana. Gli altri super-docenti protagonisti della giornata conclusiva saranno Ludmill Cakalli, Damiano Bisozzi e Silvia Marti (per conoscere il programma, gli orari e le modalità per iscriversi vai su www.festivalballet.it).

Tutto pronto invece per il grandissimo evento serale ad ingresso gratuito nel Teatro all’aperto allestito nel Parco della Comasca, a Marina di Massa (località Ronchi) che vedrà sfidarsi tutti i migliori solisti, le coppie più affiatate, le scuole, le accademie e le compagnie che hanno vinto le passate edizioni. Tra i ballerini Lucrezia Pellegrini, vincitrice della sezione solisti nel 2012 e porta bandiera della Daedalus Dance Academy; Bianca Scalamandrè per Area Danza; Filippo Di Vilio della Miosotys Dans, oggi all’English National Ballet School; Marta Castelletta della scuola Arte Danza Novara; Giulia Pelagatti, pratese, campionessa mondiale ed europea di danza sportiva nelle specialità modern, contemporanea e show; Barbara Romano della Dance Master Livorno e Martina Giaconia dell’Accademia Danza e Spettacolo Studio 44. E tanti altri. Per il pubblico una straordinaria occasione di ammirare alcuni dei più incredibili talenti italiani che dal Festival Ballet sono passati muovendo i primi passi professionali. A contendere la corona di “migliore ballerino del Festival” anche alcune delle più belle esperienze apuane come “Arte e Balletto” di Anastasia Baldini e “Steps of Dance” di Teresa Firmani per le scuole, e Veronica Paradiso (ex concorrente di Amici) tra i solisti. In giuria, a votare ecommentare, tutto il cast docenti: Kledi, Magadan, Cakalli, Bisozzi, Marti con l’aggiunta di Valentina Marini, esperta del settore ed Irene Romano di “Danza Dance” portale numero uno in Italia per la danza.

L’ingresso allo spettacolo è completamente gratuito.

Organizzato con il Patrocinio della Provincia di Massa Carrara, Comune di Massa, Fondazione Cassa Risparmio di Carrara, Consorzio Marmo Artistico Carrara, Afaph, sponsor tecnici (Nikon, Acqua Fonteviva, Kodak, Hotel Excelsior, Beach Club Versilia) e media specializzati (Danza Dance, Antenna 3, Radio Bruno, intoscana, Emozioni a Colori e Dancefan), sarà ancora una volta l’artista carrarese Sara Devoti in collaborazione con il Consorzio Marmo Artistico Carrara a “forgiare” il premio in marmo che andrà al “The Best”, il migliore. L’artista aveva già firmato altre sei edizioni precedenti.